La Storia


L’azienda nasce nel 1980 da un’idea del socio fondatore Rolando Motta, che acquista una macchina usata per la stampa offset e in una piccola officina inizia la produzione di stampati.
La passione e l’impegno quotidiano lo portano ad ingrandire il giro di affari, ad assumere personale e a reinvestire tutti gli utili per l’acquisto di nuovi macchinari che permettano di ampliare la gamma e la qualità degli stampati. La parola d’ordine è “non si può stare fermi”: il mercato è in continua evoluzione e le sue richieste sono sempre più articolate ed esigenti. Un messaggio chiaro recepito da Gianluca Motta, figlio di Rolando, oggi alla guida dell’azienda, che accanto alla stampa offset convenzionale introduce l’offset UV e amplia l’azienda nel settore cartotecnico.

Bianca & Volta oggi


Bianca & Volta deve il suo nome ad un termine tecnico che indica la stampa in contemporanea sui due lati della carta, a rappresentare la mission aziendale di offrire un servizio completo a 360°. Per perseguire questo obiettivo ci siamo strutturati per realizzare internamente tutto il ciclo produttivo.
Negli anni Bianca & Volta si sviluppa organizzando i reparti di progettazione e sviluppo, prestampa, stampa digitale, stampa offset convenzionale e UV ed il reparto di legatoria e confezione. Questo processo di crescita ci caratterizza fin dalla nascita dell’azienda, l’evoluzione del mercato e le sue nuove esigenze hanno portato alla novità più recente che è il reparto di cartotecnica, fustellatura, incollaggio e confezionamento che va ad implementare ulteriormente la nostra offerta.

Bianca & Volta - Edizioni


Linee di condotta per l’accettazione di manoscritti

I manoscritti di libri originali o di traduzioni proposti alla casa editrice sono sottoposti alla preventiva approvazione di due o più lettori di fiducia.

Dietro loro parere e eventuali suggerimenti e/o critiche, la casa editrice si riserva la facoltà di concordare con l’autore possibili cambiamenti.